Percorso : A spasso nel castagneto

Tempo di percorrenza: 2,30 ore.

Da Praso si prosegue in direzione Daone per circa 400 metri.

Arrivati in prossimità di un bivio si prende la strada forestale che, sulla destra e con indicazione Malga Stabolone, sale.

Attraversato il Rio Filos, si prosegue sino al capitello di Merlino. Proseguendo, si prenderà un sentiero erboso che dalla strada all’altezza del capitello, si dirama a sinistra portando nel cuore di un bel bosco di castagni secolari.

Più avanti si incontrerà un fienile e poi i ruderi di un altro. Successivamente si arriverà in prossimità di un gran masso fatto a “lama”, con alla base un muretto di sassi.

È il “sass de Caresà”, che incombe sull’ abitato di Daone.

Si giungerà quindi in un ampio prato, chiamato Nesguil, con al centro una “cà da mot”.

Superata questa, dopo una cinquantina di metri, s’incrocerà una strada forestale, che percorsa in discesa, porterà nuovamente al capitello di Merlino e quindi a Praso.

Tipologia di luogo
Sentieri e itinerari
Collocazione geografica

Come arrivare

Martedì, 16 Dicembre 2014 - Ultima modifica: Martedì, 13 Marzo 2018