Percorso Storico Naturalistico

Tempo di percorrenza: 3-4 ore
Difficoltà: minima

Una interessante passeggiata alla riscoperta  della storia ed della natura di un'area ricca di testimonianze.

Il percorso conduce l'escursionista alla scoperta delle molteplici varietà di vegetazione, delle bellezze del sottobosco e delle tracce del dramma storico e umano di un fronte della prima Guerra mondiale.Parte dalla spianata di Pracul (metri 920) e, superato lo storico ponte in pietra di Manoncin, prende per l'antica strada ciottolata che conduce a Manon (metri 1.000), oasi di verde e di pace, che dalla sommità del suo Dos de Mano (metri 1.168) domina un gran tratto di Valle con suggestiva vista panoramica. Lì si possono visitare i resti dei camminamenti e delle trincee della Grande Guerra.

Il percorso, scendendo  poi lungo la stradina forestale di Lert - malga Nova, porta con un leggera deviazione all'arcaica Grotta dei Ciclopi in località Plana (metri 1080), rifugio di antiche attività del tradizionale lavoro di montagna e oggetto di belle leggende.

Prima di concludersi, l'anello del Percorso fa attraversare la splendida radura di Gincànave (metri 960), dove trova naturale allocazione un semplice ed interessante museo geologico all'aperto che testimonia la ricchezza della valle.

Lunedì, 10 Febbraio 2014 - Ultima modifica: Mercoledì, 14 Marzo 2018