Carta d'identità

Come richiedere il rilascio o rinnovo della carta d’identità.

Cos’è

E' un documento che attesta l'identità, rilasciato ai cittadini (italiani e stranieri) residenti o dimoranti nel comune, indipendentemente dalla loro età anagrafica.

Validità

La durata della carta di identità è differenziata in base a tre fasce di età:

  •  3 anni, per i minori di 3 anni
  •  5 anni, nella fascia di età 3-18 anni
  •  10 anni, per i maggiorenni

con validità fino alla data, corrispondente al giorno e mese di nascita del titolare, immediatamente successiva alla scadenza che sarebbe altrimenti prevista per il documento medesimo.

Come fare / Cosa serve per ottenere il rilascio della carta d'identità

  • Cittadini italiani maggiorenni

Presentarsi di persona presso l’Ufficio Anagrafe del Comune con:

- tre fotografie uguali, recenti (non anteriori a sei mesi), su sfondo chiaro e a capo scoperto;

- la vecchia carta d’identità o un altro documento di riconoscimento;

- eventuale denuncia di smarrimento o furto.

Il richiedente che intende ottenere tale documento valido per l’espatrio deve inoltre sottoscrivere una dichiarazione di non trovarsi in alcuna delle condizioni ostative al rilascio del passaporto (tali condizioni vengono riportate in calce).  

  • Cittadini italiani minorenni

Presentarsi di persona (se maggiori di 12 anni) presso l’Ufficio Anagrafe del Comune con:

- tre foto uguali, recenti (non anteriori a sei mesi), su fondo chiaro e a capo scoperto

- se il documento è richiesto valido per espatrio, entrambi i genitori muniti di un valido documento di riconoscimento, che dovranno sottoscrivere l'atto di assenso per l'espatrio;

 oppure:

- un genitore se il documento è richiesto non valido per espatrio.

Attenzione: secondo quanto disposto dal decreto legge 1/2012, convertito nella legge 27/2012, "la carta di identità valida per l'espatrio rilasciata ai minori di età inferiore agli anni quattordici può riportare, a richiesta, il nome dei genitori o di chi ne fa le veci. Infatti, l'uso della carta d'identità ai fini dell'espatrio dei minori di anni quattordici è subordinato alla condizione che essi viaggino in compagnia di uno dei genitori o di chi ne fa le veci. Se viaggiano con terza persona è necessario che sia richiesta alla Questura competente apposita  dichiarazione di accompagno. .

  • Cittadini dell'unione europea maggiorenni

Presentarsi di persona presso l’Ufficio Anagrafe del Comune con:

- tre foto uguali, recenti (non anteriori a sei mesi), su sfondo chiaro e a capo scoperto

- la vecchia carta d’identità o un altro documento di riconoscimento.

  • Cittadini stranieri di paesi terzi maggiorenni

Presentarsi di persona presso l’Ufficio Anagrafe del Comune con:

- tre foto uguali, recenti (non anteriori a sei mesi), su sfondo chiaro e a capo scoperto

- il permesso di soggiorno in corso di validità.

- un documento di riconoscimento.

  • Cittadini stranieri dell'unione europea o di stati terzi minorenni

Presentarsi di persona presso l’Ufficio Anagrafe del Comune con:

- tre foto uguali, recenti (non anteriori a sei mesi), su fondo chiaro e a capo scoperto

- la presenza di almeno un genitore per la richiesta;

- permesso di soggiorno in corso di validità (solo per cittadini extracomunitari)

Rinnovo

La carta d’identità può essere rinnovata a partire dai 6 mesi antecedenti la scadenza. Non è necessario richiedere una nuova carta d’identità nel caso di cambio di indirizzo, stato civile, titolo di studio o professione.

In quali Stati posso espatriare con la carta di identità?

L'elenco degli Stati nei quali è consentito recarsi con la carta di identità è disponibile nel sito internet www.poliziadistato.it (selezionare Per il cittadino - passaporto - documenti validi per l'attraversamento delle frontiere).

 

Obbligo di denuncia

Si ricorda che, in caso di furto o smarrimento del documento ancora in corso di validità, è necessario presentare denuncia alle competenti autorità di pubblica sicurezza e presentare copia della denuncia per ottenere il rilascio di una nuova carta di identità.

 

Dove rivolgersi

Ufficio Anagrafe del Comune di Valdaone e sportelli di Praso e Bersone.

Quanto costa

€ 5,42

Tempistiche per il rilascio

15 minuti allo sportello

 

Donazione degli organi

Al momento del rilascio o del rinnovo della carta di identità tutti i cittadini maggiorenni possono esprimere l'assenso o il diniego alla donazione di organi e tessuti.

In questo caso, al cittadino verrà richiesto di sottoscrivere un modulo indicando la volontà di donare o meno e gli verrà rilasciata copia della dichiarazione, mentre una seconda copia sarà conservata dall'ufficio e inviata telematicamente al Sistema Informativo Trapianti.

Sarà possibile modificare la dichiarazione di volontà in ogni momento con una dichiarazione successiva e contraria alla precedente. Questa operazione potrà essere effettuata al proprio distretto A.S.L. o presso l’Associazione Italiana Donatori Organi.

Normativa di riferimento

Decreto Legge 21 giugno 2013, n. 69
Legge 9 agosto 2013, n. 98

T.U.Leggi di Pubblica Sicurezza

Venerdì, 09 Giugno 2017 - Ultima modifica: Mercoledì, 28 Giugno 2017