Il Boulder

Negli ultimi anni in valle di Daone è stata scoperta una nuova disciplina d'arrampicata.
Oltre alla classica su roccia, e a quella su ghiaccio, è nato il boulder, l'arrampicata sui massi.

Sassi di modeste o grandi dimensioni non più alti di 3-4 metri, sui quali ci si sfida contro la gravità per riuscire ad arrivare in cima e concludere la via nel miglior modo possibile.

Questo era uno sport di nicchia, fino a qualche anno fa, ora è in forte espansione fra i giovani e le famiglie, infatti nel periodo primavera-estate-autunno è molto facile vedere gruppi di persone che zaino in spalla e materasso (Crash pad, usato come protezione per le cadute) cercano le zone che sono dislocate per la valle.

Attualmente vi sono 14 zone con circa 600 blocchi puliti e ben acessibili :

  • OCCHIO D'AQUILA
  • PLAZ 
  • LA PLANA
  • L'OCCHIO DEL CICLOPE
  • CASCATA
  • LA CURVA LAGO
  • DICIOTTO DODICI
  • FIUME
  • SUBACQUEO
  • DOSS DEI ASER 
  • SS
  • MR.NICE
  • NUDOLE.
Tipologia di luogo
Arrampicate

Martedì, 16 Dicembre 2014 - Ultima modifica: Sabato, 17 Marzo 2018

Questionario di valutazione

Inserisci il codice di sicurezza che vedi nell'immagine per proteggere il sito dallo spam